Via G. Brodolini 22/24 – Figline V.no

}

Aperti dal Lunedì al Sabato

Tel. 055.9153886

ITALIA (LOMBARDIA e PIEMONTE) e SVIZZERA: ALLA SCOPERTA DELL’ALTO LAGO MAGGIORE

ITALIA (LOMBARDIA e PIEMONTE) e SVIZZERA: ALLA SCOPERTA DELL’ALTO LAGO MAGGIORE

ITALIA (LOMBARDIA e PIEMONTE) e SVIZZERA: ALLA SCOPERTA DELL’ALTO LAGO MAGGIORE

Indecisi tra mare e montagna? Abbiamo la soluzione per voi. Parliamo dell’Alto Lago Maggiore, un’area incastonata tra le montagne piemontesi e lombarde, meta di chi vuole godere di tutti i vantaggi dell’ambiente lacustre. Un territorio che saprà colpirvi e soddisfare ogni vostra esigenza

Destinazione turistica emergente, l’Alto Lago Maggiore è la soluzione ideale una vacanza last minute in ogni stagione dell’anno. Con l’estate ormai alle porte, vi consigliamo un itinerario che vi permetterà di rilassarvi senza rinunciare al divertimento, con tante attività sportive e possibilità di itinerari, ma anche di godervi la storia di un territorio ricco di tradizione. A pochi chilometri dal confine con la Svizzera sono immancabili mete Cannero e Cannobio, due eleganti borghi sospesi su acque cristalline, su cui da anni sventolano la Bandiera Blu e quella Arancione del Touring Club Italiano; ancora, Ghiffa con le sue ville ed il Museo storico del Cappello, e Trarego Viggiona, piccolo centro in quota a strapiombo sul lago. Un itinerario che saprà conquistarvi perché lontano dalla classica concezione del lago, tra borghi, straordinarie fioriture, tradizioni locali e attività outdoor. Tutto questo è l’Alto Lago Maggiore, territorio non ancora del tutto valorizzato e che merita attenzione. Già a partire dalla prossima estate.

LAGO MAGGIORE: UNA PROPOSTA A 360°

Non tutti lo sanno, ma le bellezze del Lago Maggiore distano a poco più di un’ora dalle principali città del Nord Italia. Una soluzione alla portata di tutti: coppie, famiglie, escursionisti. Questa meta offre infatti una proposta ampia, che si presta facilmente ad ogni tipo di vacanza. Oltre che per gli amanti della buona cucina, l’Alto Lago Maggiore è un’ottima soluzione per chi gode dell’arte, per chi pratica sport o ama la natura. Un’offerta ricca, che non preclude l’interesse a chi è in cerca di prodotti dell’artigianato locale.

TUTTA LA MAGIA DI CANNOBIO

Immergersi tra le vie acciottolate e graziosi vicoli a gradoni di un borgo non è mai stato così romantico ed estemporaneo: è Cannobio, ultimo paese prima della Svizzera, un luogo magico dove è possibile ammirare cultura e tradizione locale tra eleganti palazzi storici (vi consigliamo Palazzo Parasi), botteghe e antiche abitazioni. Un centro storico vivo, dove respirare l’aria di montagna ed il profumo del pane, a pochi passi da uno dei più frequentati lungolago del Verbano, su cui si affacciano le caratteristiche case dei pescatori. A due passi dalla città, la natura regala lo spettacolo di una perla semi-nascosta, l’orrido di Sant’Anna: una piscina naturale originata dall’erosione delle acque, perfetta per le famiglie che cercano tregua dall’afa estiva. Relax, itinerari avventurosi come quelli della “Via Borromea” e della salita al Monte Giove, ma anche sport acquatici. Il Lido di Cannobio conta infatti su un’ampia spiaggia ben attrezzata e con accessibilità garantita, perfetta per concedersi una giornata di riposo, avventurarsi in barca a vela o immergersi nelle limpide acque del lago.

PER GLI AMANTI DELLO SPORT…

Le attività outdoor, tra sport di acqua e terra, rispondono sull’Alto Lago Maggiore ai gusti di tutti gli amanti di una vacanza attiva, in quanto il tratto di lago che collega Cannero a Cannobio è luogo ideale per praticare windsurf, canoa, sup o, perché no, per rilassarsi sulle sue rive. Dalle spiagge attrezzate, per coloro che amano le nuotate, è possibile concedersi un tuffo nell’azzurro delle pluripremiate acque dell’Alto Lago Maggiore, vero must della stagione estiva. Senza dimenticarci degli amanti degli itinerari, dai più semplici pianeggianti ai più professionali. Dal la Valle Cannobina al lungolago, sono presenti decine di chilometri di sentieri panoramici percorribili a piedi o in e-bike. Un’occasione da non farsi scappare.

GLI ODORI E I SAPORI DI CANNERO

Un luogo dove volare in alto con la fantasia, attra – verso gli occhi ed anche gli odori: Cannero è una vera perla, distinta dallo spettacolo di giardini e terrazza – menti coltivati ad agrumi, che al termine dell’inverno colorano il piccolo centro affacciato sulle acque del Lago Maggiore. Si resta conquistati dagli odori e dai sapori di arance dolci e amare, pompelmi, limoni, cedri, mandarini e l’autoctono Canarone. Un’esperienza del gusto che ogni anno richiama turisti che restano affascinati dalle fioriture primaverili di camelie, essenze tipiche del Lago Maggiore, ma anche eleganti ville, luoghi di culto, il curioso “Museo etnografico e della spazzola” e soprattutto gli affascinanti Castelli di Cannero, visibili dalla strada che costeggia il lago, inseriti tra “Le sette Meraviglie del Lago Maggiore“: tre isolotti sui quali sorgono le rovine di antiche forti – ficazioni costruite tra l’XI e il XII secolo, che affiorano dalle acque dando proprio l’impressione di galleggia – re non lontano dalla riva. Ma Cannero è anche svago, divertimento e relax: qui è possibile gustarsi un romantico aperitivo nei caratteristici locali affacciati sul lago, che nelle fresche serate d’estate, lo garantiamo, saranno sempre indimenticabili.

TRAREGO, TRA PASSEGGIATE ED ITINERARI

Una strada asfaltata perfetta anche per un panoramico tour motociclistico, collega Cannero a Trarego, posto a poco meno di 800 metri di altitudine: questo centro, che comprende le piccole località di Cheglio, Viggiona e Trarego, è il punto di partenza lungo itinerari escursionistici tra alberi e boschi. Percorrendo una porzione della storica “Linea Cadorna”, ampio sistema fortificato costruito durante la Prima Guerra Mondiale, da Trarego si raggiungono le località di Colle, Piancavallo e Premeno: un versante montuoso affascinante e ricco di avventure, che vi porterà a scoprire, a piedi o in bici, suggestivi alpeggi e ampi panorami sul versante nord del Lago Maggiore. Una vacanza a Trarego attira anche l’interesse di chi ama la storia e i suoi luoghi sacri: lungo i sentieri verso il Monte Spalavera o il Monte Carza, infatti, si incontrano trincee, fortini, postazioni d’artiglieria, a memoria di una guerra ormai lontana.

IL MUSEO DELL’ARTE DEL CAPPELLO DI GHIFFA

Nella silenziosa e romantica Ghiffa, paesino della Provincia del Verbano Cusio Ossola, non si può visitare uno dei siti più importanti dell’Alto Lago Maggiore: il Museo dell’Arte del Cappello. Questo eclettico spazio nasce per raccontare la storia di un mestiere diventato arte e di un territorio diventato eccellenza italiana. In un ambiente che faceva parte del complesso del glorioso Cappellificio Panizza, si rivivere un’esperienza culturale unica e affascinante: autentici macchinari e materiali, archivi fotografici, rarissimi video, collezioni e stampe, sono a disposizione per far conoscere come dal pelo di coniglio l’ingegno umano arrivò a realizzare copricapi destinati a fare la storia. La meta per conoscere un pezzo di storia di un prestigioso “brand”, che dal 1881 al 1981 portò l’arte del cappello nel mondo intero.

LE ISOLE BORROMEE: CHE INCANTO!

Tra le attrazioni principali del Lago Maggiore, le Isole Borromee appaiono come luoghi magici, ricchi di tradizione, dove ammirare paesaggi magnifici. Per poterle visitare occorre spostarsi nella parte meridionale del Lago Maggiore: l’Isola Bella, l’Isola Madre e l’Isola dei Pescatori (l’unica ancora abitata) attirano da sempre tanti visitatori. Perché? Non sveliamo la risposta: così avrete una ragione in più per visitarle.

PER ARRIVARE

Raggiungere l’Alto Lago Maggiore in camper è semplicissimo. Per chi arriva dalle città occorre percorrere l’Autostrada A26 fino all’uscita Baveno/Stresa in direzione Nord verso la Svizzera. Qui dovrete prendere l’unico percorso utile, la Statale 34 del Lago Maggiore, che costeggia per l’appunto tutto il lago e che vi condurrà verso i luoghi della Provincia del Verbano Cusio Ossola.

PER LA SOSTA CAMPEGGI

CAMPING RESIDENCE CAMPAGNA: a Cannobio, in posizione incantevole direttamente sul lago e con le piazzole a pochi metri dalla spiaggia, permette una rilassante vacanza familiare all’aria aperta, con tante possibilità di escursioni e passeggiate. Il camper service dispone di 100 piazzole su terreno erboso, con una buona ombreggiatura, tutte dotate di allaccio elettrico, alcune con possibilità di scarico acqua e prese TV-SAT. Tra i servizi, wi-fi su tutta l’area del campeggio e tre gruppi di servizi igienici, docce calde/fredde gratuite, reparti per lavaggio piatti e lavaggio panni, lavabiancheria ed essiccatoi a gettoni. Il ristorante, al cui interno è attivo un piccolo negozio di alimentari, propone ottimi piatti tipici locali,. Info: tel. 0323 70100 – info@campingcampagna.it Località: Via Casali Darbedo 20 – Cannobio (VB) GPS: 46.071734629914424 – 8.693672474943318

CAMPING VILLAGE CONCA D’ORO: nella verdeggiante riserva naturale del Toce, a 800 mt dal pittoresco borgo di Feriolo, tra Stresa e Verbania, su una superficie alberata di 60.000 mq direttamente sul lago Maggiore, con 400 mt di spiaggia sabbiosa indicata per i bambini, è luogo di vacanza per le famiglie. Un campeggio ordinato e pulito, dove concedersi momenti di relax a contatto con la natura. A disposizione, piazzole spaziose e luminose, con un accogliente ristorante con specialità locali o un’ottima pizza; in luglio ed agosto sono previste attività di animazione per i più piccoli e spettacoli. Info: tel. 0323 28116 – info@concadoro.it Località: Via 42 Martiri, 26 – 28835 – Feriolo di Baveno (VB) GPS: 45.93685090508225 – 8.486933161385856

PER LA SOSTA AREE DI SOSTA

CAMPING DEL FIUME – CANNOBIO Apertura annuale – allaccio elettrico – carico acqua – docce calde – animali ammessi – ristorante Info: tel. 0323 70192 Località: via Darbedo, 24 – Cannobio (VB) – GPS: 46.06895356445168 – 8.69335426930707

BOSCHETTO HOLIDAY CANNOBIO Apertura stagionale – allaccio elettrico – carico acqua – docce calde – scarico cassetta wc – wifi Info: Tel. 032371597. Località: SS 34 km 35,400 – Cannobio (VB) GPS: 46.077314580272656 – 8.693134215346465

PARCHEGGIO COMUNALE – PALLANZA Apertura annuale – accesso gratuito – animali ammessi – illuminato – fondo asfaltato Via Vittorio Veneto, 113, 28922 – Pallanza (VB). Località: Via Vittorio Veneto, 113 – Pallanza (VB). GPS: 45.92712666700179 – 8.565942384653534

AREA CAMPER OGGEBBIO – Oggebbio Apertura annuale – allaccio elettrico – carico acqua – docce calde – animali ammessi – bagni privati con wc Info: tel. 335 6069126 Località: Via Martiri Oggebbiesi – Oggebbio (VB) – GPS: 45.99737807476026 – 8.6536368

PARCHEGGIO COMUNALE – INTRA Apertura annuale – accesso gratuito – animali ammessi – illuminato – fondo asfaltato Località: Via Brigata Cesare Battisti – Intra (VB) GPS: 45.94134923395716 – 8.57284714056994

Fonte: https://camperlife.it

Link: https://camperlife.it/notizie/alla-scoperta-dellalto-lago-maggiore.html