METE & ITINERARI

Search our Site

Una regione che incanta per la sua bellezza, fatta di cime spettacolari, centri attrezzati, moderne aree sciistiche, snowpark, dolcii pendii e affascinanti sentieri. Una terra magica, soprattutto quando si colora di bianco, regalando scorci paesaggistici mozzafiato ed emozioni indimenticabili. 

A tutta pista! 

Il Trentino è un paradiso per chi ama gli sport invernali, che possono essere praticati in tutta sicurezza nel più grande carosello sciistico al mondo, il Dolomiti Superski. Nel cuore delle Alpi orientali, il comprensorio vanta dodici zone sciistiche, 1.200 chilometri di piste di diversi livelli e 450 impianti di risalita, che interessano la Val di Fassa, Tre Valli - Moena, la Val di Fiemme e San Martino di Castrozza. 
Le più belle stazioni invernali della parte occidentale della Regione, quali Madonna di Campiglio, Peio e l’Altopiano della Paganella, fanno invece parte dello Skirama Dolomiti - Adamello Brenta, splendido comprensorio sciistico che offre 400 Km di piste, fruibili con un unico skipass e panorami di grande suggestione. 
In queste meravigliose località turistiche, si ha la possibilità di fare gite in montagna, discese notturne e cimentarsi in divertenti attività.

Non solo sci 
Le valli e i monti di quest’angolo d’Italia, offrono infinite opportunità di svago, che non si esauriscono con lo sci. Immersi in questi luoghi da sogno si potranno praticare diverse discipline, dall’arrampicata sulle pareti di ghiaccio, al pattinaggio sui laghi naturali o sulle piste presenti un po’ ovunque. 
Un’attività adatta a tutti, è quella dell’escursionismo con le “ciaspole”, che permette di vivere un’esperienza autentica e scoprire un rapporto più intimo con le montagne, ricoperte dal bianco abbagliante della neve.  Seguendo i passi delle guide alpine, ci s’inoltra nei boschi secolari e nelle radure. Con le racchette da neve, al crepuscolo, quando la luce del sole illumina il cielo, si esplorano gli infiniti sentieri, che si snodano all’interno dei tre parchi naturali: Adamello-Brenta, Paneveggio - Pale di S. Martino e Parco Nazionale dello Stelvio.

Valle del Chiese 

Guglie alpine, specchi d’acqua, distese di verde, malghe e ghiacci perenni, aspettano chi arriva in questa splendida valle, incastonata tra le Dolomiti di Brenta e il Lago di Garda. 
La Valle del Chiese con la stagione fredda diventa una meta imperdibile, da scoprire a passo lento, attraversando i sentieri che si arrampicano sui monti, alla scoperta delle tracce lasciate dagli animali, fermandosi a osservare il sole tramontare e poggiarsi dolcemente sulla neve immacolata. 
L’inverno trasforma la Val Daone in una gigantesca palestra all’aperto, dove gli appassionati dell’arrampicata su ghiaccio potranno mettere alla prova la loro bravura. Torrenti e ruscelli si trasformano così in imponenti architetture di ghiaccio, che gli esperti dell’ice climbing s’impegnano a scalare. 

Il Trentino a tavola 
Il piacere di fare sport si accompagna a quello gastronomico, che si esprime in piatti unici, da gustare al caldo di un rif ugio, in buona compagnia. Merende da assaporare in una romantica casetta di legno, ammirando, al di là delle finestre, il candore delle distese di neve. 
Le eccellenze culinarie del Trentino sono una squisita miscela di tradizioni diverse. Polenta con funghi, selvaggina, strangolapreti, salumi e formaggi tipici, lasciando spazio per i dolci e un bicchiere di grappa, che come da tradizione completa il pasto e lascia all’ospite un piacevole ricordo da portare a casa.

Informazioni utili per il camperista 

Informazioni turistiche 
• Consorzio Turistico Valle del Chiese, Pieve di Bono, tel. 0465/901217 - email:  info@visitchiese.it 
• Azienda per il turismo Madonna di Campiglio, Pinzolo e Val Rendena, via Pradalago, 4, tel. 0465/ 447501 - 0465/501007 - email:  info@campigliodolomiti.it 
• Val di Fiemme, tel. 0462/241111 - Web: www.visitfiemme.it 
• Comprensori sciistici: www.dolomitisuperski.com - www.skirama.it 
• Info sui percorsi outdoor: www.visittrentino.it/it/outdoor

Dove sostare in camper 
In Valle del Chiese, a Daone, si può lasciare il camper sopra la diga di Bissina, Loc. Malga Bissina, nell’area di sosta a pagamento, con vista panoramica sulla Val di Fumo. 
A Madonna di Campiglio tre soluzioni di sosta a pagamento, per un massimo di 24h: Parcheggio telecabina Pradalago; Parcheggio telecabina Grostè e Piazzale Campo Carlo Magno. 
In Val di Fassa, area camper a pagamento a Forno di Moena, presso il bar ‘Il Giardino’, sulla SS 48. 
A San Martino di Castrozza (comune di Siror): area camper Tognola, Località Fratazza, tel. 0439/68347. 
In Val di Fiemme si può sostare alla funivia per Alpe Cermis, a fianco del Parco della Pieve oppure alla stazione di fondovalle Alpe Cermis, strada provinciale 232 all’altezza del ponte di legno impianti. 

Si ringrazia per la gentile collaborazione Trentino Sviluppo S.p.A. 
Foto di Matteo Zanvettor, Lucio Tonina, Arturo Cuel, Marco Simonini, Alessandro Trovati.

Autore: 

Redazione di CamperLife

Fonte: www.camperlife.it