FESTE & SAGRE

Search our Site

90TH rally FICC

«Da pochi giorni sono rientrato dal Giappone, dove ho ricevuto lo storico vessillo della Federazione Internazionale Camping Caravanning da far sventolare nell’appuntamento romano della prossima estate». La soddisfazione anima il racconto di Pasquale Zaffina, presidente di ACTItalia Federazione, che incontriamo presso il suo studio nello storico quartiere romano della Garbatella. Da settimane l’associazione è al lavoro per organizzare il grande raduno internazionale – di anno in anno ambientato in una location differente – al quale prenderanno parte campeggiatori turistici provenienti da vari paesi di tutto il mondo, inclusi una decina di equipaggi provenienti dalla Cina.

Si stima che dal 24 luglio al 2 agosto del 2020 saranno presenti almeno settecento camper e millecinquecento persone: tanti erano due anni fa i partecipanti all’edizione tedesca dell’International Rally della F.I.C.C., e ci sono ottimi motivi per ritenere che la ricorrenza della novantesima edizione e la cornice della Città Eterna fungeranno da importante attrattore.
«ACTItalia è mobilitata a dare il massimo impegno all’organizzazione dell’evento, anche per la concomitanza dei festeggiamenti dell’ottantesimo anniversario della fondazione di ACTI, ai cui valori la federazione si ispira», prosegue Zaffina.

Il programma delle dieci giornate romane, che avranno per base logistica il confortevole Camping Capitol di Ostia Antica, sarà ricco di eventi culturali, escursioni a Roma e nel Lazio e momenti di festa, e non mancherà un occhio di riguardo verso le esigenze dei giovani e delle famiglie con bambini.
In collaborazione con alcuni Comuni Bandiera Gialla gli organizzatori stanno approntando anche le tappe di avvicinamento per gli equipaggi in arrivo da nordest (con soste in Carinzia, a Trento e Modena) e da nordovest (passando per Susa e Sala Baganza): i due gruppi convergeranno a Prato e giungeranno a Roma dopo un’ultima fermata intermedia a Ficulle, mentre chi si imbarcherà da Barcellona alla volta di Civitavecchia potrà beneficiare di condizioni particolari sulla tratta in traghetto.
«Gli amanti dell’abitar viaggiando del Bel Paese sono invitati a partecipare, cogliendo l’occasione per trascorrere una “vacanza romana” in un contesto gioioso e internazionale e beneficiando di un programma proposto a una cifra davvero irripetibile» conclude Zaffina. La quota di adesione è infatti di soli quattordici euro al giorno a persona e include sia il soggiorno che la partecipazione a numerose delle iniziative proposte. Nei prossimi numeri della rivista vi forniremo nuovi dettagli sul programma; nel frattempo è possibile consultare ulteriori informazioni e iscriversi all’evento sul sito www.ficc2020.actitalia.it.

Fonte: https://www.pleinair.it

Link: https://www.pleinair.it/evento/novantesimo-international-rally-f-i-c-c/?minisito=ok