FESTE & SAGRE

Search our Site

Una regione, mille presepi

PA 568_E viene 1_presepe_Attimis

Da sempre crocevia di culture, lingue e tradizioni, il Friuli Venezia Giulia nel periodo natalizio propone attraverso i suoi borghi una rassegna di presepi davvero ricca e suggestiva; al punto che l’unione regionale delle Pro Loco appronta ogni anno una guida alle oltre quattromila Natività realizzate nei materiali più vari (www.presepifvg.it). Qualche esempio? A Sutrio, in Carnia, il maestro artigiano Gaudenzio Straulino ha riprodotto fedelmente e con dovizia di particolari la vita quotidiana del suo paese. Ci ha messo trent’anni per portare a termine un’opera che ha dato lo spunto per una rassegna che raccoglie scene della Natività ricostruite con i materiali più vari (Pro Loco, tel. 0433 778921, prolocosutrio@libero.it). A Stolvizza di Resia la sera del 24 dicembre una stella lunga nove metri illuminata da ottocento lampadine scenderà dal monte Pusti Gost (a 1275 metri di quota) e si poserà nella parte più alta del paese, a sorvegliare le sagome in legno a grandezza d’uomo e finemente disegnate, dislocate nel borgo (tel. 0433 53119 o 360 960179, www.vivistolvizza.it).

A Polcenigo, località del Pordenonese inserita fra i Borghi più belli di’Italia, si passeggia lungo le vie ammirando opere di grande pregio artistico allestite alle finestre delle abitazioni o negli angoli più caratteristici del centro storico attraversato dal torrente Gorgazzo. Un suonatore di cornamusa allieta la passeggiata tra i vicoli, e chi si vuole calare ancora di più nell’atmosfera natalizia può visitare la località a bordo di un carro trainato da un cavallo (tel. 339 7766955, www.borgocreativopolcenigo.it, borgocreativopolcenigo@gmail.com). Il presepe con oltre quattrocento figure animate e azionate da un solo motore è invece allestito nella chiesetta di Santa Domenica, risalente al 1590, a Ronchi dei Legionari, a una trentina di chilometri da Gorizia. Qui le statuine che non si usano più vengono riciclate e riutilizzate (per informazioni sugli orari di visita: tel. 345 4044570, goncorrado66@libero.it).
L’ente di promozione turistica regionale promuove un pacchetto dal titolo Il Friuli Venezia Giulia in camper… alla ricerca di presepi! per chi non ha il camper che include il noleggio di un veicolo ricreazionale per due o quattro persone, il transfer dall’aeroporto di Venezia, Treviso o Trieste e le indicazioni per un itinerario alla scoperta di una decina di località sparse fra la costa e la fascia collinare. Prezzi a partire da 160 euro (www.turismofvg.it).

Fonte: https://www.pleinair.it

Link: https://www.pleinair.it/natale-2019-presepi-friuli-venezia-giulia-in-camper/